Pomaralva Femmivolley

Under 18 Vince la Pomaralva!!! Onore al Mondello!

Si è vinto 3-2 mercoledì sera al Salvatore Pomar, una partita nella quale il Mondello ha giocato tutte le carte per vincere la sfida, la pomaralva ha subito il “tornado” non solo del vento forte che si abbatteva sulla palestra bensì anche dalle nostre avversarie.
Teniamo a fare i nostri più sentiti complimenti al nostro amico Andrea Sino ed alle sue giocatrici!!!
Le pomaralvine non possiamo dire che non hanno giocato, certamente non si sarebbe vinta la partita, ma siamo abituati a vedere le squadre della pomaralva mettere un impegno diverso in ogni partita.
Errori in ricezione che non ci devono essere, specialmente quando si allena la ricezione da tre anni (qualcuno potrebbe dire “le ragazze la palla la prendono”, certo la prendono ma realizzare un bagher nella ricezione della battuta avversaria non significa inviare la palla “al target“ della palleggiatrice).
Con questo gruppo Sara Sanalitro fa la “maratona ogni partita“; purtroppo hanno sbagliato una marea di battute e quelle che sono entrate in campo non erano battute vincenti, tutto il contrario.
Parliamo della difesa? No ragazze, non si difende in questo modo!!!!!
La pallavolo moderna dice chiaramente che si deve difendere a non più di 6 mt dalla rete, quando le giocatrici si mettono in fondo campo, come se fosse una squadra maschile, i palloni avversari cadono tutti dentro la zona da 3 a 5 mt, oltre che la palla che arriva nel nostro campo, non si guarda, SI GIOCA!!!
Questo gruppo difende come piace a loro, non come dice la tattica dell’allenatore.
Cosa dire dell’attacco!!! Flavia Pecora, sempre presente e positiva!
La nostra Ala Federica Bruno ha messo a terra il punto 14 dell’ultimo set (importante e quasi definitivo) ma Fede non è la stessa da qualche tempo, si nota assente, come se pensasse ad altro… il nostro coach ricorda con nostalgia quando Fede in tempi non molto lontani metteva 15-20 palloni a “terra” in una partita con risultato 3-2.
Nemmeno Giulia Seidita è stata concentrata, ha perso palloni molto facili.
Non vogliamo parlare di Sara Sanalitro perché comprendiamo che anche lei, come Elisa Cipolla, stanno vivendo un tempo difficile dal punto di vista fisico, ammiriamo il suo sacrificio.
La nostra Giada Lauricella presente nelle ultime partite (U16-U18) ieri niente, non era per niente in forma.
Il Libero Ludovica Citarrella, ha giocato, ha cercato di fare del suo meglio, ma anche lei non è stata come le altre volte.
Dafne Cangemi, RAGAZZIIIIII!!! questa ragazza è una campionessa di quelle che si trovano ogni tanto! 14 anni, fisico piccolo (a lei non le pesa e lo dimostra), Esempio: Dafne vuoi fare il Libero? Risposta: SI.
Oggi devi fare la palleggiatrice! Risposta : SI.
Non ha problemi a giocare in ogni ruolo e lo realizza in modo eccellente! Ieri ha dato una dimostrazione (e teniamo a scrivere) Spirito Agonista, Sacrificio per la pallavolo, Determinazione e Cuore Vincente!
Ad un certo punto dell’ultimo set, un incidente di gioco… una palla la colpisce al naso un po’ forte, le esce sangue… un momento fuori dal campo.
Quando l’arbitro le fa notare che se le esce sangue, lei deve uscire, la nostra Dafne, prende un fazzoletto, lo mette dentro il naso e dice : NO, IO GIOCO!!!! E continua giocando come se non fosse successo nulla!

Tutto qui!
La squadra non si vede… soltanto qualche individualità.

Non per caso abbiamo 6 punti in 6 partite.
Eravamo abituati a numeri differenti con la nostra Under 18.

Nonostante tutto siamo sempre con voi per migliorare insieme!

YES, WE CAN….

                                            POMARALVINE !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri contatti

Telefono

Cellulare: 3284479855

Messanger

Inviaci un messaggio

Email

Indirizzo: asdpomaralva@libero.it

Whatsapp

Inviaci un messaggio!