Lettura articolo

UNDER 18 BLUE CHE SPETTACOLO !!!

Martina Pollina SHOW !!!

Mamma mia…. Che palleggiatrice ragazzi… certamente che quando la incroci per strada pensi che potrebbe fare qualche sport meno che la pallavolo… ma Martina con il suo strano palleggio di spaventosa qualità e’ riuscita ad imporre un stile nello sport dominato da ragazze più alte… Personalità, Coraggio, Convinzione, ma Specialmente CAPACITA’ TATTICA INDIVIDULE. Non ci sono più sostantivi d’ aggiungere, ieri sera nella palestra della Smile, Martina ha dimostrato come gioca una palleggiatrice, realizzando alzate di qualità e punti nel campo avversario dove nessuna si aspettava …. In questo modo porta per mano la sua squadra sino al quinto set di una faticosa partita, ma non solo Martina ha giocato, ieri sera abbiamo visto una partita antologica di Sara Sanalitro, prima volta come opposta ( a richiesta del coach, Sara ha onorato ciò che le ha chiesto il suo allenatore ), ottima in battuta Naomi Di Stefano, ha saputo gestire al meglio quando le e’ stato richiesto e Naomi ci ha regalato una marea di punti,  bene Alessia Arena al centro, entra al posto di Marta Piede che si notava un po’ nervosa, uno spettacolo la piccola Dea Cangemi, una categoria superiore ( Dea e’ under 14 ), ma dimostra di seguire al meglio le indicazioni della panchina.. trasformandosi in protagonista della vittoria… buona prestazione anche Chiara Di Lorenzo, alcune volte persa in campo, ma ogni volta che e’ stata chiamata in causa ha risposto molto bene… Ottima prestazione di Chiara Di Liberto, inizia male, molto confusa e nervosa.. due set in panchina l’ hanno fatta riflettere e quando il coach Alvarez Centeno l’ha inserita in campo ha risposto alla grande convertendosi in una pedina importantissima nel 4to e 5to. Set… Non si può lasciare niente per scontato con l’ under femminile… gioco alla grande ed un altro in cui la testa inizia a volare verso posti invisibili.. l’ inizio partita si è presentato come un disastro … sappiamo che abbiamo in questa squadra ragazze introverse e lo sappiamo bene, ma non ci aspettavamo che perdendo 19-4 hanno rigirato il set portandosi a 24 pari, si perde 26-24 , secondo e terzo set tutto pomaralvino 17-25 e 14-25, ma le ragazze dello Smile a casa loro non volevano dimostrare davanti al proprio pubblico che abbandonavano la partita… cosi vincono il 4to set 25-20… Quinto set un’ altra volta l’ ordine di gioco “ Vince chi sbaglia meno “, ma purtroppo non e’ stato ben compreso dalle pomaralvine e le avversaria si portano 7-3, si poteva pensare “ fatta per la Smile “, ma in quel momento l’ orgoglio pomaralvino e’ uscito fuori, quelle introverse si sono trasformate in guerriere, quelle timide hanno detto presente e si gira il campo con 7-8 a favore della pomaralva, le nostre ragazze con  grande ambizione di vittoria guidate come sempre da Martina Pollina hanno fatto cose incredibili.. una palla presa praticamente a terra da Alessia Arena… buttandosi a prendere quella palla impossibile, Dea Cangemi continua con i suoi attacchi- pallonetti di qualita’ …Chiara di Liberto, schiacciando come ai vecchi tempi..Naomi Di Stefano schiacciano al centro campo come le sa’ fare.. insomma… tutta la squadra come trasformata per la gioia di vincere, dimostrando che anche loro sono pomaralvine di cuore…

Hanno fatto parte della squadra, Giulia Vicari, Valeria Monte, Fabiola Duecento, Chiara Sedita…

Brave ragazzeee…

Oggi più che mai…..

YES, WE CAN

                              POMARALVINEEEEEE.