Lettura articolo

Under 16 sconfitte alla D. Alighieri e alla palestra V. Renda.

Non possiamo urlare vittoria, questa volta e’ andata male, ma con due atteggiamenti diversi.

UNDER 16 POMARALVA

Coach Alvarez Centeno : “  ho portato sempre avanti la filosofia che e’ più importante l’ atleta che la vittoria, ma, sono convinto che esiste una sottile linea invisibile che distingue l’ atleta agonista e quello non agonista, quando una squadra si presenta a giocare una partita in un Girone Elite questa squadra dovrebbe offrire rispetto per gli avversari e per loro stesse, come si offre rispetto ? questo e’ un punto che forma parte della mia Etica, secondo la mia opinione una squadra offre rispetto, quando si presenta ad una partita e fa di tutto per realizzare un bel gioco.. quando le giocatrici provano a prendere una palla sino all’ ultimo centimetro, quando cercano di passare quella palla verso il campo avversario saltando, urlando, spostandosi, correndo, tutto ciò e’ importante per dimostrare che la squadra ha la voglia di proporre un gioco all’ altezza del girone.. Purtroppo le mie ragazze ieri pomeriggio alla Dante Alighieri non sono state degne di essere considerate agoniste… abbiamo perso una partita contro la Sabrinella 3-0 ( 25-19 / 25-19 / 25-22 ) giocando pallavolo ricreativa, perche’ la pallavolo agonista e’ ben altro di quello che ieri abbiamo offerto alle nostre avversarie, il disanimo di essere in campo e’ stato cosi evidente per la maggior parte delle mie ragazze,che ho cambiato tutta la squadra durante tutte e tre i set, ma neppure le ragazze inserite in campo hanno dimostrato l’ atteggiamento giusto per cambiare un risultato che non era cosi lontano nel punteggio… al contrario per il punteggio di tutte e tre i set si potrebbe evidenziare che la partita sia stata molto tirata, ma non e’ stato cosi… purtroppo…

Certamente sono deluso, ma non con la qualita’ tecnica delle pomaralvine, perché ne hanno  tanta… sono deluso di un atteggiamento che si vede costantemente nei campi di gioco e nel nostro caso negli allenamenti, questa dimostrazione di noia  sconvolge, la domanda cade subito… : Fanno lo sport che gli piace…??? la società le iscrive in tutti i campionati possibili…!!  proveranno divertimento, piacere giocando una partita….??  Cosa hanno bisogno queste ragazze moderne, cosa serve  per trovare nel loro spirito un po’ di agonismo ???  sono domande alle quali non riesco a rispondere… forse il tempo sarà la risposta giusta… intanto si rimane sconvolti giornalmente.

UNDER 16 TRASPORTI DI LIBERTO

Una sconfitta nei numeri, ma non nel progetto pomaralvino… 3-0 si perde allo Sperone la palestra che prende il nome del Grande Coach Valentino Renda che peraltro ci ha lasciato un grande vuoto con le sue sempre certezze sulla filosofia che serviva per la pallavolo..

Dicevamo che non potevamo parlare di sconfitta, considerando che il coach Gaspare Strano si è presentato a giocare con le piccole dell’ under 14 approfittando che la prossima settimana dovrà giocare i quarti di questa categoria.. certo, per le ragazze Under 16 titolare non sarà stato bello, ( tutti vogliono giocare ), ma crediamo giusta la decisione,anche  perche’ il risultato della partita era ininfluente, le piccole hanno avuto la opportunità di confrontarsi contro una squadra di livello più forte…

Insomma, complimenti alle pomaralvine che almeno hanno provato e ci auguriamo una bella prestazione nelle fasi finali…

YES, WE CAN POMARALVINEEEE…