Lettura articolo

UNDER 14…. MERAVIGLIOSA !!!

Spirito positivo, Atteggiamento al bel gioco, Divertimento e Libertà nelle decisioni.  Questi principi vuole imporre il coach Alvarez Centeno in questa fase della sua vita come allenatore.. Certamente a volte alcune giocatrici devono essere fermate,  perché una cosa e’ avere un bel rapporto con il gioco ed altra complicarsi la vita realizzando cose che neanche nelle nazionali fanno.

Rispettando questi principi, le piccole pomaralvine del Under 14 girone Arancio, ieri sera hanno vinto al Cefalù 3-0 ( 14-25 / 15-25 / 20-25 ). La mia squadra e’ organizzata pezzo per pezzo, ognuna sa cosa deve fare ed in quale spazio si deve muovere, certo che abbiamo due ragazze oltre la categoria, ma pure certo che le altre accompagnano molto bene.

Chiara Vicari e Giulia Gennaro come palleggiatrici, stanno crescendo a buon ritmo, la prima allenando una volta a settimana con la terza divisione, la seconda, da qualche settimana allena con la Serie D.

La partita si giocava normalmente, punti ed errori da parte di tutte e due le squadre ( qualcosa di normale all’ inizio partita in questa categoria ); ad un certo punto la nostra notevole schiacciatrice Federica Bruno ha deciso che doveva schiacciare, cose è stato… Attacchi imprendibile per le avversarie;  mentre Flavia Pecora ancora riscaldava i muscoli,  la nostra Flavia sempre inizia cosi, come se avesse bisogno di più tempo per entrare in partita ma quando dice presente, un cumulo di gesti tecnici di alto livello sono la sua principale condizione. Giada Lauricella altra delle nostre schiacciatrici, Giada l’ anno scorso palleggiatrice, questa stagione il coach ha deciso di provarla in un altro ruolo, considerando sempre che una ragazzina di 12 anni come Giada ha tempo sufficiente per decidere cosa vuole fare nel futuro. Dea Cangemi e Marta Vicari, per decisione del coach sono state inserite in campo a turno attraverso la partita, ognuna con le sue caratteristiche e tempi di sviluppo, ma inserendosi positivamente nel complesso della squadra..

Il coach ha inserito in campo anche la piccola Gemma Greco, ieri la sua prima partita di questo affascinante sport, Gemma non ha deluso, tutto il contrario ha fatto quello che doveva fare e bene..

Nessuna e’ rimasta senza dimostrare le sue capacità, si vince una partita contro avversarie con buona tecnica ma carenti di gioco, le piccole cefaludesi hanno  rischiato molto specialmente nei momenti in cui la sicurezza deve essere la bandiera del gioco…. In questo sport andare da 18 punti a 25 punti non costa nulla.

Siamo lieti e felici per il livello delle nostre Under 14, componenti di questo grande gruppo che chiamiamo POMARALVINE…

Le nostre squadre si sviluppano molto bene e non possiamo meno che urlare YES,  WE CAN POMARALVINE.