Lettura articolo

UNA DOMENICA INDIMENTICABILE…..!!!!!!!!!!!!!!!!1

Le critiche ci sono, certo che ci sono… Giudicare anche, tutto forma parte della filosofia del mondo moderno… criticare e giudicare e’ sport di moda…

Come Direttore Tecnico della POMARALVA vi dico

“ L’ UNICA VERITA’ e’ LA REALTA’ “

Domenica siamo arrivati a Barcellona Pozzo di Gotto, come quella squadra che doveva completare il girone, ci saremmo confrontanti con la tradizione di Catania e Messina… ma le pomaralvine sono LE POMARALVINE !! ( sicuramente non abbiamo tradizione, non abbiamo mai avuto giocatrici nella rappresentativa ( la frase più  menzionata degli avversari era “ come mai la 6 e la 7 non sono nella rappresentativa palermitana…???? lasciamo perdere che e’ meglio e’ stata la mia risposta ) insomma pomaralva doveva essere una specie di banda musicale che doveva fare divertire le avversarie…

Prima Partita vince 2-0 il Barcellona, in quel momento abbiamo pensato, “ questo Catania non e’ cosi forte….

Abbiamo iniziato la partita contro il Catania, con piu’ tranquillità ma in questi gironi nessuna squadra e’ facile, in questo modo e’ uscita fuori una partita molto bella in cui tutte e due le squadre si sono confrontate “” sino all’ ultimo sangue “,  un set per noi… altro set per loro, ma l’ ultimo e definitivo set doveva essere magico, cosi e’ stato, le nostre piccole forse per mancanza di esperienza in questa competizione hanno praticamente regalato 4 Set Point consecutivi, nonostante abbiano lottato sino in fondo ma la fortuna e la poca concentrazione regala il set al Catania 28-26 perdendo una bella partita, ma con la consapevolezza che non era tutto perso.. la nostra squadra aveva preso un importante punto e doveva giocarsi tutto per tutto contro il Messina..

Seconda partita : il Barcellona e’ entrata in campo per portarsi a casa una vittoria e la finale…ma le nostre ragazze hanno saputo lottare come guerriere considerando che il 2-0 ci portava in Finale… in questi due set abbiamo avuto due importantissime attaccanti come Flavia Pecora e Federica Bruno, le nostre palleggiatrici Giulia Gennaro ed il capitano Giada Lauricella con grande entusiasmo hanno messo le compagne in ideali condizioni d’ attacco, Dea Cangemi accompagnava nel migliore dei modi che poteva considerando i suoi 8 mesi di “ amicizia” con la pallavolo… ma vogliamo puntualizzare la straordinaria prestazione di Ludovica Citarrella, timida, la più piccola del gruppo che coach Gaspare Strano ha deciso d’ inserire come titolare… la fiducia del coach e’ stata  ripagata alla grande da Ludovica, con grandi emozioni nel gioco da parte di tutte due le squadre, a metà set entra in campo Chiara Vicari una ragazzina che lentamente sta sviluppando meglio la sua tecnica, come ha dimostrato ieri pomeriggio, realizzando alzate molto positive… completa la squadra Marta Vicari in campo nella prima partita, ed in questa opportunità sostituta da Ludovica Citarrella. Con gioco molto intenso e grande sacrificio la nostra squadra vince 2-0 e trova il risultato giusto per arrivare alla FINALE

Un finale set non atto per cardiopatici, ma abbiamo capito che eravamo arrivati in Finale Regionale quando il gruppo dei nostri genitori realizza un’ invasione di campo come se fosse una vittoria di calcio, salti.. urla, abbracci, allegria per tutti gli angoli della palestra…

LA POMARALVA SCRIVE CON LETTERE D’ORO ILSUO NOME NELLA FINALE REGIONALE PER LA PRIMA VOLTA NELLA SUA STORIA.

YES, WE CAN POMARALVINE !!!!!