Lettura articolo

Terza Divisione Builder Pomaralva vince 3-0 a Mondello… negativo il risultado della Prima Divisione che perde contro Eurovolley 3-1

Eccellente partita delle nostre pomaralvine Builder Pomaralva di Terza Divisione.. nella mattina della domenica vincono al Mondello 3-0  ( 8-25 / 8-25 / 12-25 ) la differenza nel punteggio e classifica dimostra chiaramente che si tratta di due squadre completamente diverse .

20170319 103704

La nostra squadra con forte battuta e gioco positivo pone in evidenza il perche’ del secondo posto in classifica..

Questo gruppo non molla mai ed impone alle avversarie di giocare continuamente in azioni di difesa, Roberta Sciabica, Marta Giammona, Chiara Pollina e Flavia Pecora controllano molto bene le azioni di attacco, con schiacciate molto determinate come con pallonetti. In battuta la nostra bandiera la porta Sofia Senapa, nessun altra giocatrice riesce ad avere una battuta cosi micidiale, capacità propria di Sofia, ma non sono meno importanti Chiara Pollina, arrivata un anno fa’ alla nostra Società ed oggi convertita in un punto molto forte di questa terza divisione, Roberta Sciabica altro elemento molto positivo in battuta…  la nostra palleggiatrice Giorgia Desiderio, che con grande qualità tecnica e spirito di lotta riesce sempre a portare per mano le sue compagne, insomma una squadra armata per vincere e ben assistita dal Libero Federica Scardino..

La Squadra… :  Sofia Senapa, Flavia Pecora, Giorgia Desiderio, Chiara Pollina, Roberta Sciabica, Marta Giammona, le sei titolare, sono entrate a turno, Giulia Vicari, Claudia Immordino, Marta Gambino, in panchina anche il nostro capitano Elisa Cipolla ma senza partecipare per infortunio..

 

Prima Divisione : Non possiamo dire lo stesso della nostra Prima Divisione, purtroppo un altro risultato negativo per la nostra prima squadra, perde con l’ Eurovolley Bagheria 3-1, abbiamo visto una squadra con poco entusiasmo per vincere ogni punto… un primo set vinto sul filo del rasoio ma non era chiaro l’obiettivo delle nostre ragazze, in attacco non cambiano mai la direzione della palla, sarebbe come se il polso fosse bloccato verso zona 6 avversaria, poco convincenti in battuta, in difesa soltanto due ragazze dovevano giocare anche per le altre, mentre quando si faceva un punto sembrava che non avessero la forza di urlare questo punto vincente… oggi e’ rimasta nella tifoseria la sensazione che la nostra squadra non sia convinta di quale tipo di gioco sta facendo dentro il campo, riflettendo sul punteggio primo set vinto 25-20, secondo set perso 22-25, terzo set perso 22- 25….. ci domandiamo : “ perchè questo atteggiamento poco convincente quando si lotta sino al punto 20 e dopo si lascia andare la partita ?…” nel quarto set possiamo dire che eravamo completamente ferme in campo e l’ Eurovolley ha fatto un’ eccellente esibizione di battute vincenti.. si perde 13-25 e tutti a casa..