Lettura articolo

SPETTACOLO POMARALVINO !!!

Ci siamo presentati in questi Quarti di Finale Under 16 non molto entusiasti, mancava una delle centrali e  fin dall’ inizio pensavamo che poteva costare un poco arrivare alla vittoria finale..….

FINAL FOURRRRRR !!!!

le nostre pomaralvine non ci deludono mai, che SPETTACOLO DI RAGAZZE…. La prima partita dei Quarti la vincono contro il Mondello 3-0 (25-21 / 25-15 / 25-17 ) un gioco impegnativo in cui le nostre avversarie non hanno mollato mai, ma in questa partita le nostre BATTUTE hanno parlato da sole, se valutiamo quanto abbiamo giocato in campo, non potremo mai dire che questa partita si e’ vinta nel gioco, bensì nella battuta, le nostre pomaralvine ci hanno regalato una marea di ACE.

La nostra squadra già dal primo set si notava non essere al 100 %, evidenti errori da parte di tutte le giocatrici non permetteva che si sviluppase un gioco chiaro e tattico, il nostro Libero Chiara Pollina confusa, Roberta Sciabica e Sofia Senapa anche loro confuse, sbagliando specialmente negli attacchi,  Giorgina Desiderio, Flavia Pecora e Marta Visone cercavano di portare la squadra per mano, ma non c’ era neanche la sempre efficace Elisa Cipolla, in realtà davanti alle entusiaste ragazze del Mondello siamo rimasti in debito anche vincendo il set.

Nel secondo set, Chiara Pollina ha preso per mano la seconda linea e come buon libero non ha sbagliato  una ricezione, crediamo che questo fondamentale sia stato la base di un bel gioco realizzato a partire da questo set… con Sofia più sveglia, Roby riesce a schiacciare con più concentrazione, Marta e Flavia iniziano a controllare il centro campo, il coach realizza un cambio tattico, entra in campo Martina Pollina, una ragazzina che apporta sempre lo spirito guerriero che la caratterizza, insieme a Giorgia Desiderio prendono per mano il gioco della squadra, in questo modo si vince anche il secondo ed il terzo, con il Mondello in continua lotta, ma le nostre molto più sicure, in questo modo liberatisi della squadra che si presentava come la più difficile, la Pomaralva si prepara per la seconda partita, dopo 30 minuti di attesa ci siamo presentati contro la Capacense una contundente vittoria 3-0 ( 25-12 / 25-8 / 25-17 ),  in questa partita il coach inserisce in campo Marialaura Cuccia di buona prestazione, cosi la squadra si porta alla Final Four un meritato premio per un gruppo che attraverso gli anni ( anche con alcune diserzioni ) ci ha portato per 6 volta consecutive a questo punto della competizione..

Complimenti pomaralvine, si continua con la stessa filosofia, giochiamo i campionati con le nostre giocatrici portando sempre avanti che : L’ Atleta innanzitutto, la vittoria sarà la conseguenza.

YES, WE CAN !!