Lettura articolo

SOGNARE A VINCERE è BELLO…. VINCERE SOGNANDO è MERAVIGLIOSO !!!!

Dice Luis Alvarez Centeno : “ Queste ragazze non mi deludono mai !! “

Questo pomeriggio al nuovissimo Impianto Salvatore Pomar si e’ presentata la nostra Under 16, l’ avversario una squadra con nome e storia …., certamente tutti noi sognavamo una vittoria, ma per tanto lecito sia sognare le partite si devono giocare.. Mezz’ ora prima del’ inizio il nostro coach riceve due notizie poco gradevoli, il capitano Marta Visone non si sarebbe presentata a giocare ( stiamo parlando di una giocatrice che ci regala 7-8 punti di battuta in ogni set e 4-5 punti in muro ), poco dopo un’ altra notizia, Robi Sciabica indisponibile ( altri 3-4 punti in battuta ad ogni set ), passavano i minuti, i commenti non erano tutti favorevoli, diciamo che “ quello che avevamo sognato poteva rimanere soltanto un sogno “…… hummmmm…

Al momento dell’ appuntamento altre due notizie deludenti, la nostra centrale Aurelia Ribaudo, in condizioni fisiche disastrose, cosi anche il libero Chiara Pollina, influenzate … difficile per il coach riprogrammare una Strategia di gioco con una squadra in queste condizioni… ma essere POMARALVINA non e’ di tutti… Una ragazza che si battezza Pomaralvina sa delle regole rigide, manie, convinzioni pallavolistiche e militariste del coach Alvarez Centeno, quindi e’ pronta a tutto per la sua squadra, Amici, che cosa Meravigliosa e’ Vincere Sognando.. sapevamo della corazzata che avrebbe presentata Lillo Mariolo, ma come abbiamo detto ESSERE POMARALVINA NON E’ DI TUTTI.. alcune indicazioni tattiche di come giocava l’ avversario e poca pressione alla propria squadra… questa e’ stata la Strategia del coach in questa emergenza, così, Aurelia Ribaudo ( 15 anni ), Flavia Pecora ( 12 anni ) al centro, Giorgina Desiderio ( 16 anni una settimana fa’ ) alla regia, Elisa Cipolla ( 15 anni ) opposto, Marialaura Cuccia ( 15 anni ) Sofia Senapa ( 14 anni ) al posto di Ala, Chiara Pollina ( 16 anni ) Libero, Martina Pollina 16 anni ) seconda palleggiatrice … con queste 8 ragazze finiva la nostra squadra, loro erano le responsabili di fare quel Sogno una realtà realtà. Non vogliamo fare un libro della partita quando si vince 3-0 25-19 / 25-13 / 25-17 si tratta di un risultato che dice tutto, soltanto vogliamo trascrivere le parole del coach… “ la mia squadra e’ stata Spettacolare in tutti i sensi, prendevano tutto quello che si poteva prendere, importanti punti in battuta, sacrificio ed atteggiamento vincente… genitori, amici ed il nostro Presidente esultavano di allegria..

POMARALVINEEEEEE !!!! YES, WE CAN !!