Lettura articolo

SECONDA DIVISIONE WEEK END SFORTUNATO DELLA TRASPORTI DI LIBERTO

Eravamo abituati a vincere, alcune volte il miele della vittoria ci ha fatto gustare tutto dolce, un dolce che alcune volte si fa amaro, purtroppo la nostra Seconda Divisone Girone B sabato scorso alla palestra di Terrasini ha dovuto bere il gusto amaro della sconfitta..Certamente non abbiamo giocato contro una squadretta, le ragazze di coach Giuseppe Macaluso sanno cosa devono fare in campo, specialmente in ricezione e difesa, se a ciò sommiamo due Ale che fanno paura nella categoria, possiamo dire che ci siamo trovati davanti ad una squadra di tutto valore, che vince in un contundente 3-0 ( 25-13 / 25-14 / 25-16 / )ma vediamo cosa hanno fatto o non hanno fatto le nostre pomaralvine. ?. Primo dovremmo ribadire il detto che dice “ una squadra vincente non si cambia “, non sappiamo il motivo, certamente il nostro coach dovrà riflettere con la sua squadra, ma sin dall’ inizio ci siamo trovati con Martina Pollina in panchina, non e’ che la nostra palleggiatrice sia chissà cosa nel palleggio, ma e’ stata titolare tutto il girone e la regista della semifinale Coppa Palermo vinta alla grande la settimana precedente, quindi… quindi… quindi…  tanti quindi lasciano tanti dubbi… una partita presa alla leggera ? questo segnerebbe poca capacità di valutazione di un avversario che come noi e’ arrivato alla Finale di Coppa Palermo, poca voglia di giocare ?… anche questo segnerebbe poca capacità di valutazione nel momento più importante della Stagione Sportiva. Gioco di Squadra ? Zero, in questo caso dovremmo dire, di aver visto una squadra senza coordinazione nei movimenti tattici…a)  due o tre giocatrici alla stessa palla…b) nessuna giocatrice alla stessa palla… Poca valutazione della squadra avversaria ? in questo caso pure dobbiamo dire che e’ mancata una vera valutazione delle avversarie, loro facevano un gioco semplice… 1)  buona difesa e ricezione. 2) un attacco contundente che non siamo stati in grado di murare… A questo punto vogliamo parlare di qualcosa che il nostro Direttore Tecnico insiste con fermezza da tempo… Nella pallavolo moderna chi non realizza Preparazione Atletica durante tutta la Stagione, si troverà compromesso fisicamente dopo il mese di febbraio, sin da piccole le giocatrici devono avere un Programma di Preparazione Atletica.. A questo punto dobbiamo dire la verità, perché la verità e’ l’ unica realtà…. Possiamo dire tutto quanto vogliamo, come e’ stato scritto precedentemente realtà e verità  si coinvolgono tra loro… La nostra Seconda Divisone Trasporti Di Liberto e’ l’ unica squadra della Pomaralva che non fa’ Preparazione Atletica.. vogliamo trovare scuse ? come dice il maestro universale della pallavolo J. Velasco… Chi vince festeggia, chi perde spiega !!!.. Infortuni ? Si, ci sono stati….ma l’ unica grande spiegazione e’ che le pomaralvine non avevano reativita… potenza… forza nelle braccia… ( battute sbagliate senza senso, schiacciate fuori campo ) insomma pochissima condizione fisica… (  due giocatrici soltanto vediamo tutti i giorni in palestra realizzando preparazione atletica dal mese di settembre )…. In quest ultima parte della nota,  troviamo la maggior percentuale della colpa nello 0-3…

Comunque…rimane tutto un girone per cambiare qualcosa…

YES, WE CAN POMARALVINE