Lettura articolo

SECONDA DIVISIONE “ LE POMARALVINE IN CIMA AI GIRONI……”

Trasporti di Liberto Girone B, in questa trasferta a Prizzi sapevamo che poteva esserci freddo ma non cosi tanto, Prizzi un paese di gente forte, abituata a giocare con temperature di 3 gradi o meno, noi palermitani queste temperature le vediamo al Telegiornale, ugualmente ci siamo presentati a giocare, con spirito e gioia…. La partita non si e’ presentata a tutte luci, vogliamo rendere un omaggio a quelle Signore che continuano mantenendo la Pallavolo da quelle parti, ma allo stesso tempo crediamo non siano in grado di fare un campionato di Seconda Divisione ( certamente sono opinioni, non si può negare a nessuno il diritto di giocare), La Partita inizia bene per la Trasporti di Liberto, controllando il gioco ed esibendo una buona tecnica dei fondamentali vince con facilità 8-25. Nel secondo set, sarà per il freddo, per pocavolontà nostra, ma il Prizzi si entusiasma con una serie di punti consecutivi giocati con determinazione, mentre le nostre guardavano cadere la palla in campo. Vince il Prizzi 25-22. Nel terzo set le pomaralvine non si sono fatte pregare, iniziano con grande convinzione, erano in quella palestra ed il loro ruolo era vincere la partita, in questo modo con grande superiorità tecnica vincono i due set consecutivi 14-25 / 16-25, niente da fare per il Prizzi che si e’ visto superato da un buon gioco pomaralvino che vincono 3-1, non rimane altro da dire di questa partita, ci siamo portati a casa i tre punti e la cima della classifica e’ sicura.

La Squadra : Coach Gaspare Strano, Laura Pignataro, Miriam Suriano, Martina Pollina, Giulia Mercurio, Silvia Orfanello, Maria Cortese, Naomi Di Stefano, Giorgia Falzone, Libero Sara Graziano.

 

 

27751857 1673000902764161 7153622903171371933 n

POMARALVA nel girone A : ma quanto difficile e’ giocare di mattina con queste ragazze, come si fa’ a convincere una giovane che per giocare una partita importante si ci deve presentare in condizioni fisiche ottime e non addormentate, purtroppo le nostre ragazze NON HANNO GIOCATO BENE i primi tre set, in campo si vedevano giocatrici con riflessi ancora fermi e senza la gioia di esprimersi nello sport che gli piace … Bene Roberta Sciabica, sia in prima linea ( con forte schiacciate ) che in seconda linea, controllando bene sia il suo settore come quello di qualche compagna che ancora non sapeva cosa stesse facendo in quel momento. Il coach con cambi, urla e cercando tutte le soluzioni possibili ed immaginabili, non riusciva a “ svegliare “ le sue giocatrici, in questo modo il primo set va a casa Don Orione 23-25, il coach pomaralvino non trovava spiegazione di questa attitudine, nel secondo set sono stati un errore dietro l’altro, ma grazie alla forza spirituale della nostra tifoseria, alla fine del set le nostre ragazze hanno preso un po’ di coraggio e vincono 25-23, ma non riuscivamo a trovare una goccia di entusiasmo, in ragazze che di entusiasmante non avevano nulla, Alvarez Centeno diceva : almeno urlate quando fatte un punto, niente risposta, battute forti di Roberta Sciabica ed Elisa Cipolla e poi basta, ma voi direte come avete fatto a vincere 27-25 ???? facile la risposta il Don Orione in questo set ha sbagliato tutto quanto si poteva sbagliare, il risultato non e’ stato entusiasmate perche’ cosi come abbiamo vinto due set, avremmo potuto perderli, insomma 2-1 ed avanti. Quello che non si può capire che in un momento ci siamo trovati con TRE RAGAZZE a PIANTO TOTALE, perché ? non si sa, alla fine come dice il coach,fanno uno sport che amano… “ siamo le belle piangenti “….

Andiamo al quarto e vedremo, cosi ha detto Alvarez Centeno a se stesso. Inizia male, molto male la Pomaralva, con gli stessi drammi motivazionali, ad un certo punto quando il punteggio diceva 2-11 si svegliaaaaa Sofia Senapa, che con 15 battute consecutive mette la sua squadra in posizione di controllo ed un poco di gioia, inizia a giocare la piccola Flavia Pecora, Federica Bruno un’ altra delle piccolissime, gia’ dal set precedente accompagnava Roberta Sciabica nel risveglio della squadra, possiamo dire anche che ci siamo ritrovati con la nostra palleggiatrice Elisa Cipolla che con alzate più precise ha messo le sue schiacciatrici in condizioni di attacco vincente come ha dimostrato la nostra Flavia. Marialaura Cuccia, un’ altra che gongolava, finalmente ha capito che era dentro un campo di pallavolo,migliorando nella ricezione e con alcuni schiacciate vincenti…. La strada della vittoria si faceva più agevole, intanto le nostre avversarie dopo tre set giocati sul filo del rasoio non capivano cosa stesse succedendo nella loro squadra, da parte nostra il coach ha inserito in campo nel secondo set Chiara di Lorenzo, nel terzo Chiara di Liberto e Fabiola Duecento, ma se dobbiamo essere sinceri, oggi avevamo un virus contagioso in squadra.. si vince 25 -16 dopo una battaglia interminabile, chi ha provocato questo cambio nel atteggiamento ?, con assoluta sicurezza dobbiamo dire GRAZIE SOFIA… e si vince 3-1, 15 punti e cima nella classifica.

La Squadra : Roberta Sciabica, Marta Giammona, Elisa Cipolla, Sofia Senapa, Flavia Pecora, Marialaura Cuccia, Federica Bruno, Giulia Vicari, Teresa Cortese Libero, Chiara Di Liberto, Chiara Di Lorenzo, Fabiola Duecento.

 

GRAZIE RAGAZZE…

YES, WE CAN

POMARALVINE !!!