Lettura articolo

Nell’ ultima domenica di marzo… in Serie C, vince l’ Erice Entello..

Purtroppo scrivere la parola sconfitta e’ brutto, parola che nessuno vorrebbe scrivere per la propria squadra .. ma la realtà si deve accettare. Nell’ ultima domenica di marzo la nostra squadra ha sofferto un’ ONOROSA SCONFITTA.. pensiamo che Luis Alvarez Centeno sia la figura più autorizzata della nostra Societa’ per descrivere questa partita…

Dice Alvarez : prima cosa, cancello una parola che non mi piace, ( sconfitta ), giustamente questa parola descrive una brutta prestazione ed in questo caso non si può parlare di brutta prestazione pomaralvina, tutto il contrario, le ragazze hanno giocato bene, molto bene, quasi vicino ad eccellente.. ma in questo momento non trovo migliore frase, già detta dal Maestro della Pallavolo Julio Velasco…

“ non basta giocare bene, per vincere bisogna giocare miglio degli altri “…. Questa frase entra giusto nel commento della partita di ieri sera.. noi abbiamo giocato bene, le mie ragazze hanno giocato al 100 % cercando di vincere la partita… ma le nostre avversarie hanno messo in campo il 110 % e questo 10 gli e’ bastato per vincere..23-25 il primo set…,20-25 il secondo…,28-26 il terzo e 24- 26 il quarto. Cosa posso dire, soltanto GRAZIE ragazze per avermi regalato emozioni stupende, il mio cuore batteva come se stesse per esplodere…Grazie,  Marta Visone e Flavia Pecora, avete realizzato un’ ottima prestazione con schiacciate e muri a livelli altissimi.., Federica Bruno e Marina Gulizzi, dal primo punto della partita siete state due guerriere della seconda linea ed impeccabili in prima linea, Elisa Cipolla, giocando nel posto nel quale mi piace vederla, imponendo il suo fisico e potenza… Sofia Sciabbica, tre settimane nella società e già ha preso la squadra per mano, con ottima distribuzione del gioco.. ed il sorriso sempre in viso che fa’ capire tutta la tua caparbietà, Maria Cortese, pochi minuti in campo ha fatto qualcosa che mai prima ho visto in lei.. buttandosi a prendere una palla quasi persa sotto la tribuna, mettendo in rischio il proprio fisico, ma quella palla e’ tornata in campo…Robi Sciabica, una lottatrice della seconda linea… con ottime ricezioni e spettacolari difese.. sembra insolito dire Grazie perche’ alla fine abbiamo perso.. ma con il gioco realizzato, una partita persa a volte e’ vittoria in esperienza…

Onore al Erice Entello che ci ha insegnato a giocare più determinate verso la vittoria..

yes, we can pomaralvineeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee