Lettura articolo

MERAVIGLIOSE CREATURE !!!

A Palermo alcune giocatrici giocano col NOME… l’ atleta prende la patente di giocatrice e si posiziona in un posto determinato…cosi e’ la filosofia palermitana…

Si dice : in quella squadra gioca X, quella e’ forte….!!! Cosi passa il tempo ed alcune giocatrici prendono patente di TITOLARI… certo quelle che abitualmente sono in panchina guardano le partite da fuori, anche se quelle “ Titolari” fanno degli errori, semplicemente ad una giocatrice col nome si perdona tutto, quella della panchina deve rendere esami di continuo… MA NELLA NOSTRA POMARALVA “ le panchine “ hanno dimostrato nel pomeriggio della Domenica al Salvatore Pomar che per qualcosa formano parte di questa bella Piramide creata da Luis Alvarez Centeno 4 anni fa’, mancavano “ le titolari “ SI !!!... ma quali saranno “ le titolari “ nella prossima partita..????

Il nostro fenomenale Centrale e Capitano Marta Visone non c’ era !!!

Ne’ la nostra Palleggiatrice – Opposto Elisa Cipolla anche lei fenomenale…

Ed il Libero …. Dov’ era quel fenomenale libero degli Under Chiara Pollina…. ??? Uffa… neanche lei era presente… la domanda girava nell’ aria MA VINCEREMO COSI ? Soltanto il nostro Fedele Tifoso Massimo Senapa diceva a chi voleva ascoltare… OGGI SI VINCE COMUNQUE !!!

Primula 1 – Pomaralva 3 ( 25-20 / 7-25 / 18-25 / 19-25 ), la Primula figura per primo, perché abbiamo prestato la palestra alla Società amica, in quanto la loro era impegnata per l’ elezioni…

Ma che MERAVIGLIOSE CREATURE queste pomaralvine. !!!. Coach Alvarez Centeno in evidente difficoltà si e’ presentato con 7 giocatrici; inizia il primo set con Aurelia Ribaudo, Robi Sciabica, Giorgina Desiderio, Sofia Senapa, Marialaura Cuccia, Flavietta Pecora… si gioca ma non bene, mancava qualcosa nelle pomaralvine, qualcuno dopo la partita ha detto “ perche’ le nostre ragazze sempre iniziano come fuori partita e serve un set per fare partire il motore..????? “, ieri il coach aveva capito che la squadra non andava bene e prende la decisione di mettersi in campo spiritualmente parlando … formando parte del gruppo urlando e festeggiando ogni punto come se fosse dentro il campo… nel secondo set decide un cambio… in campo Martina Pollina palleggiatrice, ma la inserisce come ala-opposto, ( dobbiamo riconoscere che Alvarez Centeno non ha paura del rischio ed e’ successo anche sabato con Giulia Cavallaro palleggiatrice in Prima Divisione ed inserita come Ala con una magnifica prestazione…)

con un’ ottima prestazione Martina impone presenza e qualità tecnica.

A rigore di verità, tutte le nostre pomaralvine hanno fatto una prestazione antologica, da Aurelia Ribaudo e Giorgina Desiderio con cinque set nelle gambe della partita del sabato, hanno risposto a meraviglia domenica giocando come diavoli tutte e i quattro set… cosa dire di Roberta Sciabica, Flavietta Pecora e Sofia Senapa, quanto sforzo, quanta grinta, quanta tecnica in tutti i fondamentali, tutte hanno dimostrato che anche loro contano in quest’ Under 16 d’ Elite, un po’ meno presente e’ stata Marialaura Cuccia, molto confusa, purtroppo esce alla fine del primo set e non rientra, considerando quella famosa frase dello sport che dice “ Squadra vincente non si cambia” il coach conosce benissimo le qualità di Marialaura, sa i punti dove deve lavorare.

Amici della POMARALVA un’ altra volta e’ stato dimostrato contro una squadra di tutto valore che non molla mai, che la PIRAMIDE creata 4 anni fa ha una base solida con dei pilastri maestosi.

Siamo orgogliosi delle nostre giocatrici, siamo orgogliosi della nostra POMARALVA una società che non si e’ fermata nel rischio dell’ investimento ed ha proposto a Palermo un nuovo Impianto che sicuramente Grazie ai nostri Sponsor Amici ogni giorno sarà più bello “ piano.. piano ce la faremo “ rimaniamo con questa frase come simbolo delle nostre squadre..

YES, WE CAN POMARALVINE !!