Lettura articolo

MARTA GIAMMONA “ IL CAPITANO

Origini pomaralvine, inizia alla pomaralva quando aveva 12 anni, oggi e’ una Leader, punto di riferimento delle sue compagne di squadra...non soltanto per la sua forte schiacciata, anche per la sua educazione, gentilezza, sacrificio proprie di una persona corretta.

Marta, uno dei pilastri della società e senza dubbio bandiera indiscusa tra le pomaralvine...

Oggi, risponde per voi..

1 ) Come hai vissuto la tua squadra che ha fatto la promozione la scorsa stagione ?

La scorsa stagione ho visto la mia squadra molto unita e determinata a raggiungere un obiettivo, quello di arrivare ai primi posti in classifica, e sono molto contenta che con impegno e volontà di tutte ci siamo riuscite. Penso che le migliori caratteristiche di questa squadra siano la fiducia tra compagne e la determinazione. Io mi sono trovata molto bene all’interno di questa squadra anche per la fiducia che mi davano le mie compagne.

2) Cosa pensi dell’ allenamento in sabbia che propone il coach Alvarez Centeno ? Penso che la preparazione nella sabbia sia un’ottima idea, perché solo lavorando duramente si puó diventare giocatrici. Penso che con la volontà e la determinazione di voler diventare una brava giocatrice, la stanchezza passi in secondo piano. Inoltre è molto utile anche per rafforzare il nostro fisico e per abituarci ai ritmi delle partite e poter dare il 100% dall’inizio alla fine della partita

3) La Società ha cambiato la destinazione alla propria palestra, realizzando un Impianto più grande ed alto di quella dove voi avete imparato la pallavolo. Pensi che sarà un beneficio per te e le tue compagne ?

Essendo molto alta e più grande penso che la nuova palestra sarà di beneficio a tutte le pomaralvine, anche perché non ci sarà più il problema delle travi e quindi eviteremo di regalare punti alla squadra avversaria. Ovviamente all’inizio sarà un po’ strano per tutte dover abituarsi ad una nuova “casa” ma tutte saranno contente della nuova palestra. 4) Raccontaci un po’ dei tuoi obiettivi personali e di squadra…

I miei obiettivi personali per la prossima stagione sono sicuramente quello di migliorare come giocatrice e di impegnarmi negli allentamenti affinché questo accada. Per quanto riguarda la squadra mi impegnerò ad essere un buon capitano affinché anche quest’anno possiamo arrivare ai primi posti in classifica.