Lettura articolo

GASPARE HA CHIESTO “ TRIS “ E LE POMARALVINE HANNO ONORATO IL SUO DESIDERIO

Bellissime prestazioni pomaralvine nel week end con tre vittorie su tre partite.

Tutto inizia sabato alle ore 1600, si sono confrontate le due prime della classifica in Seconda Divisione; vince la Trasporti di Libero 3 – Mondello 2 ( 25-20 / 22-25 / 15-25 / 25-10 /16-14 ) i numeri parlano chiaramente della parità del gioco, bene il Mondello con un’ ottima attitudine in difesa, molto bene la Trasporti di Liberto ritrovando il gioco quando tutto sembrava perso… non vogliamo evidenziare una o due ragazze come principali protagoniste, perche’ in questa partita tutte le giocatrici sono state IMMENSE , le nostre pomaralvine hanno giocato al massimo, cercando sempre di vincere quella palla che sembrava persa, cosa dire della Tifoseria con tribune piene, tifando sia per il Mondello che per la nostra squadra, CREDIAMO CHE COACH STRANO NON PUO ESSERE MENO CHE FELICE DELLA SUA SQUADRA… Allegria dello sponsor Salvatore Di Liberto, il nostro Presidente, il Direttore Tecnico e tutti i tifosi presenti, complimentandosi con le nostre ragazze che ci hanno regalato delle grandi emozioni.

La Squadra : Gaspare Strano – coach -, Martina Pollina, Laura Pignataro, Giulia Mercurio, Miriam Suriano, Maria Cortese, Roberta Di Liberto, Silvia Orfanello, Naomi Di Stefano, Giorgia Falzone.

27545707 1665389293525322 2906818738785509080 n

Il secondo turno del sabato segna la vittoria della Pomaralva Prima Divisione, contro la US Volley 3-0 (25-19/ 25-17/25-15 ) contundente la nostra squadra specialmente nella seconda parte di ogni set, quando le nostre avversarie sembravano mollare il gioco, trovandosi le pomaralvine con la possibilità di esibire tutta la qualità tecnica. La partita segna il rientro in casa pomaralva di Titti Lombardo, una buona prestazione dimostrando grande personalità ed atteggiamento vincente, certamente ancora giù di condizione fisica; un’ altra ritrovata in casa pomaralvina e’ la nostra Giorgia Mancuso, tornata per dare una mano alla squadra, entra nel secondo set dimostrando che ancora può dire la sua, nel tempo dei rientri pomaralvini troviamo anche Emanuela Liga gioca di opposto da due partite, una buona prestazione con sicurezza sia in prima come in seconda linea… capitano Aurelia Ribaudo, sabato molto efficace nelle schiacciate anche lei ha dimostrato buon gioco, Giorgina Desiderio parte come regista e dopo lascia il posto alla sua compagna Giorgia … Ludovica Castagna ha avuto la responsabilità di sostituire Marta Visone, ha fatto anche lei una prestazione molto buona, hanno giocato come Ale Carolina Leone e Federica Arnone un po’ fuori partita nei primi punti e riprendendo il ritmo hanno dimostrato tutta la loro qualità giocando molto bene sia in attacco come in difesa.. completavano la squadra Giulia Cavallaro ed Alessandra Restivo

 

27654827 1666335620097356 7995789570050688960 n

Domenica pomeriggio si completa il Tris a Cefalu dove le nostre piccole della Seconda Divisione girone A vincono al proprietario di casa 3-1 ( 15-25 / 10-25 /25-22 / 7 -25 / )mmmmmmmmm !!! Vittoriaaaa ma,mmmmmmmmm !!!! considerando la differenza nel punteggio nei set che abbiamo vinto possiamo dire con certezza che le nostre pomaralvine hanno regalato il terzo set, cosa che e’ stato motivo di rimprovero del nostro coach Luis Alvarez Centeno il quale ha fatto sentire le sue ulra almeno da Messina…il resto della partita abbiamo visto un’ eccellente prestazione pomaralvina in battua, sia Elisa Cipolla, Roberta Sciabica, Sofia Senapa, si sono contese la sfida delle battute, altra ottima prestazione della nostra piccola centrale Flavia Pecora che con il succedersi delle partite si fa’ sempre piu’ positiva al centro del campo.. oggi ci ha lasciato un po’ in debito il nostro capitano Marta Giammona molto confusa nei primi set, ritrovandosi con la sua forte schiacciata soltanto nel 4to set.. anche un po’ persa si e’ vista oggi Marialaura Cuccia, poco concentrata come se la testa fosse a Palermo ed il corpo a Cefalu.. prestazione all’ altezza del libero Teresa Cortese, il coach ha avuto possibilità di inserire in alcuni punti della partita le piccole, Federica Bruno e Chiara Di Liberto. Insomma buona vittoria che ci permette di salire al primo posto in classifica. Rimane il rammarico di sapere cosa sarebbe stato se queste ragazze avessero giocato la partita come il quarto set…

 

YES, WE CAN !!!

POMARALVINE DEL WEEK END !!!!