Lettura articolo

Builder Pomaralva vince 3-0 al Laide Carini….

Il nostro coach era sicuro che al rientro di Serena Rivera questa squadra sarebbe cambiata dal giorno alla notte…

Cosi e’ stato, Serena e’ un leader, e’ una di quelle giocatrici che non molla mai, la prima a buttarsi a terra… urlare un punto come se fosse una finale, ma anche la prima a rimproverare una compagna con la dolcezza che la caratterizza, insomma un vero capitano..

La squadra e’ cambiata e come, adesso nessuna rimane ferma, tutte provano a prendere quella palla che sembra impossibile, con una Rebecca Pampanini dimostrando tutta la sua grandezza di giocatrice… con Fede Arnone schiacciando e mettendo in crisi la difesa avversaria, anche con la schiena dolorante, con il Libero Roberta Di Liberto, prendendo tutto quanto può prendere, buttandosi a terra anche in quelle palle che non le appartengono ma dimostrando volonta’ ( come dice il coach, alla fine si tratta di una ragazza che fa il libero da un anno ), le nostre centrali Marta Visone e Aurelia Ribaudo, imponenti al muro, Marta non ha lasciato passare la centrale avversaria controllando tutta la rete con grande capacità, le battute e schiacciate di Aurelia ci hanno sorpresi, tenendo conto che pochi mesi fa non arrivava alla rete ed adesso fa’ battute vincenti… anche la piccola Roberta Sciabica ha dimostrato un atteggiamento vincente quando e’ stata chiamata in causa.. benissimo Giorgina Desiderio quando ha dovuto dire presente, nel momento che la nostra palleggiatrice titolare era con le riserve a zero.. abbiamo lasciato per ultima Alexandra Giacalone, una di quelle palleggiatrici che non si trovano facilmente ed il nostro Gaspare Strano l’ ha portata alla Societa’ per dare un importante apporto, Alex la figlioccia sportiva di Gaspare non ha deluso, al contrario mentre il fisico era al top,

qualità tattica, capacità tecnica, visione del gioco, le tre cose che Alexandra domina alla perfezione.. questa stagione sembra che abbiamo trovato una coppia spettacolare tra Alexandra e Serena nel ruolo di Opposto, ieri hanno fatto vedere delle cose molto interessanti… non sono entrate in campo Alessia Morreale la riserva di Rebecca ma con la sua prestazione non si giutificava il cambio, e Silvia Ruffino portata dal coch per fare esperienza..

Con l’ allegria della tifoseria, coach e giocatrici siamo usciti dalla Piscina Comunale con un bellissimo 3-0 al Laide Carini, non e’ molto importante per la nostra qualifica nella Coppa Palermo ma ha datto una spinta straordinaria di fiducia alle nostre pomaralvine

Adesso siamo pronti, tra pochi minuti alle ore 17:30 saremo tutti al Salvatore Pomar per tifare Trasporti Di Liberto, la seconda divisione di Gaspare Strano.