Lettura articolo

BELLISSIMO SPETTACOLO UNDER 13

Alla fine e’ arrivato il giorno, ieri pomeriggio al Salvatore Pomar sono state loro le protagoniste del film, molte volte facendo la panchina nelle categorie superiori, ma lo sfogo sempre arriva e le piccole pomaralvine portate per mano da Flavia Pecora e Federica Bruno ( tutte e due di un’ altra categoria ), hanno potuto dimostrare il loro potenziale, vince la Pomaralva 3-0 ( 25-15 / 25-14 / 25-11 ) ma questo risultato non significa che le ragazzine del coach Renato Ciappa abbiamo fatto una brutta figura, tutto il contrario si sono battute per la vittoria allo stesso ritmo delle nostre, in queste categorie non si può anticipare un risultato, perché in un momento il gioco si sviluppa in favore di una squadra e qualche altro momento dopo tutto cambia. La forza e potenza delle ragazzine sta determinata per lo schema neuro-muscolare, il cervello da l’ ordine al muscolo ma non sempre arriva con la stessa velocità e chiarezza, la ragazzina realizza una battuta superpotente e qualche secondo dopo la palla va verso la fine del mondo, tutte situazioni logiche dell’ età.

Dicevamo all’ inizio che le nostre piccole hanno avuto la possibilità di dimostrare il loro potenziale, le ragazzine di Gaspare Strano, sostenute come avevamo detto dalle nostre Flavia e Federica, ma abbiamo visto una futura eccellente palleggiatrice in Giulia Gennaro, non meno importanti sono state le gemelle Vicari, Chiara dimostra allo stesso modo della sua compagna che sarà anche lei un’ eccellente palleggiatrice, l’ altra gemella Marta, ancora più timida, schierata di Ala, ma non meno importante nell’ andamento della squadra, Giada Lauricella, ha passato l’ esame dall’ allenatore e pubblico con pieni voti.., dimostrando anche lei una ottima capacità nel palleggio, ma siamo sicuri che la gradevole sorpresa della partita sono state Ludovica Citarrella e Dea Cangemi, possiamo dire con simpatia “ le ultime arrivate “, timidamente si sono presentate quando ancora non avevamo palestra e si allenava a cielo aperto, tutte e due non hanno mollato mai, cosi come timidamente hanno iniziato, oggi si dimostrano importanti protagoniste di questo bellissimo Under 13 pomaralvino. Complimenti ragazzine, siete il futuro e la parte più importane nella piramide della Società.

YES, WE CAN POMARALVINEEEEE